Se un primo giornale diventa un secondo giornale

Un aspetto marginale ma significativo della trasformazione della dieta informativa quotidiana degli italiani è il fatto che quello che fino all’altro ieri era un “primo giornale” (ossia un giornale che nella stragrande dei casi è l’unico giornale acquistato) si sta trasformando in un “secondo giornale” per lo stile e l’approccio alle notizie. Senza che questo sia causato da un calo dei lettori (anzi) né dalla scelta dei 200mila lettori di comprare anche un primo giornale a sostituirlo.

Non che sia troppo diverso dal passato recente, epperò in situazioni straordinarie come quelle che stiamo vivendo in questi giorni la cosa si nota di più.

Sto parlando di questo giornale qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...